Home » Notizie e Appuntamenti

Notizie e Appuntamenti

Notizie e prossimi Appuntamenti della Associazione

Giornata Europea della Cultura Ebraica. Porte aperte nei nuovi locali di prossima inaugurazione della Associazione Memoriale Sardo della Shoah

 

Diaspora e Cultura- alcuni video inediti visionabili presso la sede della associazione e nel suo canale vimeo e apertura della sede della Associazione per tutta la giornata del 9 e del 10 Settembre 2017
Poiché l'anniversario della nascita della associazione memoriale sardo della shoah, celebrato lo scorso 1 settembre con un grande successo di pubblico venuto a visitare i nuovi locali della stessa, cade a brevissima distanza dalla Giornata Europea della Cultura Ebraica con tema Diaspora Identità e Dialogo e Palermo capofila, l'associazione ha caricato sul suo canale vimeo il primo di una serie di interessanti servizi televisivi trasmessi dalla rubrica di vita e cultura ebraica "Sorgente di Vita" tra fine anni '...80 e inizio anni '90, relativi alla cacciata degli ebrei dalla Spagna e dal Portogallo, al marranesimo e al ritorno di una comunità ebraica in quelle zone d'europa. Gli stessi filmati saranno consultabili su appuntamento presso la sede della associazione. Per la giornata europea della cultura ebraica, Sabato 9 e Domenica 10 settembre 2017 l'associazione sarà aperta al pubblico con orario continuato dalle 9 alle 18, con visite guidate nei nuovi locali di prossima apertura.
Per maggiori informazioni, Associazione Memoriale Sardo della Shoah : 0704510550 ( a partire dal 1 settembre, dal lunedi al venerdì dalle 9 alle 13)
dott. Alessandro Matta, direttore: 3487276137

Link ai filmati rari ed inediti provenienti da servizi di Sorgente di Vita, caricati su Vimeo:

Spagna addio : https://vimeo.com/ 230898817/
Spagna, gli ebrei sono tornati : https://vimeo.com/ 231179121/
Tra i marrani del Portogallo : https://vimeo.com/ 231351277/
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cagliari , 27 Gennaio 2017 : in Sardegna il primo Seminario di Formazione con Esperti dallo Yad Vashem di Gerusalemme

 

 

27 Gennaio 2017 . In Sardegna il Primo Seminario di Formazione per i Docenti delle scuole con gli Esperti dello Yad Vashem di Gerusalemme .

Si terrà Venerdì 27 Gennaio 2017 , presso l'Aula Magna del Liceo Eleonora d'Arborea di Cagliari , il Primo Seminario di Formazione per i Docenti di tutte le Scuole organizzato insieme alla Scuola Internazionale di Studi sulla Shoah presso il Memoriale Yad Vashem di Gerusalemme in Israele . Il Seminario prevede una intera giornata di : Co...nferenze , Presentazioni e Workshop sulla Shoah tenuti da  tre esperti di questa Importante Istituzione , la Prima al Mondo per la Ricerca e la Didattica della Shoah . Il Seminario sarà il primo appuntamento della Cooperazione tra l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah e lo Yad Vashem , cooperazione proposta da quest'ultimo nella Primavera del 2016 .

E' la prima volta che gli Esperti della International School for Holocaust Studies dello Yad Vashem tengono un appuntamento di formazione sul territorio Isolano .

Al  Seminario , realizzato in collaborazione con l'Ufficio Scolastico Regionale insieme alla Società Dante Alighieri , al Liceo Ginnasio G.M. Dettori di Cagliari e al Liceo Eleonora d'Arborea di Cagliari  , potranno partecipare   i docenti delle scuole di ogni ordine e grado , nonchè   guide e operatori di musei e memoriali, direttori o docenti comandati di istituti storici della resistenza o di associazioni che abbiano tra i propri compiti l’insegnamento della storia e la trasmissione della memoria della shoah  .   Occorrerà iscriversi per poter partecipare . Il Numero massimo di Partecipanti è di 120 .

Per iscriversi occorre o prendere contatto con l'Usr secondo le modalità espresse nella circolare che l'Ufficio Scolastico Regionale sta facendo girare nelle scuole , o scrivere una mail a : memorialedellashoah@libero.it indicando il proprio nome , cognome e ciclo scolastico di appartenenza ( elementari,medie o superiori ) per l'inserimento nel gruppo specifico della fase laboratoriale pomeridiana .

 

Il programma completo sarà fornito ai docenti ed educatori iscritti al seminario .

 

 

Giornata della Memoria : elenco delle Manifestazioni nelle quali la Associazione Memoriale Sardo della Shoah sarà presente con alcuni suoi membri nel Pubblico  o per le quali ha dato una collaborazione per le Comunicazioni

 

Mercoledi 25 Gennaio :

h 11,00 : Alessandro Matta Presente alla Manifestazione Organizzata  da Anpi di Monserrato Presso l'Istituto Tecnico Scano sulla Memoria del Porrajmos/Samudaripen , il genocidio Nazista dei Rom e sinti durante il Nazifascismo , con intervento e musiche del grande artista e cultore della Cultura Rom Alex Santino Spinelli

h 19,00 : Alessandro Matta Presente alla Manifestazione Organizzata  da Anpi di Monserrato presso il Teatro Mommotti sulla Memoria del Porrajmos/Samudaripen , il genocidio Nazista dei Rom e Sinti durante il Nazifascismo , con  intervento e musiche del grande artista e cultore della Cultura Rom Alex Santino Spinelli

 

Sabato 28 Gennaio :

 

Liceo Eleonora d'Arborea Cagliari h 9,00 : Lezione di Alessandro Matta Aperta ai soli studenti della Scuola selezionati  su "27 Gennaio-Più storia e meno memoria . Le politiche di Persecuzione , Annientamento e Genocidio del Terzo Reich" . Seguirà Proiezione del film "Una Volta nella Vita" di Marie Castille Mention-Schaar.

 

Da Lunedi 30 Gennaio : Proiezione del film "Il Viaggio di Fanny" per le scuole

Come Ogni anno , si rinnova la collaborazione tra il Cinema d'Essai Greenwich di Cagliari e l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah per il ciclo "Cinema e Scuola" . Quest'anno , dopo le due serate di proiezione del 26 e 27 Gennaio in serale per il pubblico , è a disposizione delle scuole la possibilità di organizzare la Proiezione per i ragazzi del film "Il Viaggio di Fanny" di Lola Doillon . Su richiesta , le scuole interessate possono fare domanda al cinema Greenwich perchè sia presente alla proiezione o il Dott. Alessandro Matta o un esperto della Associazione che introdurrà il film e condurrà il dibattito successivo con studenti e docenti . Per maggiori info contattare cinema d'essai Greenwich , Via Sassari 65/67 Cagliari : 070666859 ( Chiedere di Deva )

 

Venerdi 10 Febbraio , Villa Verde ( Or)

 h 17,30 : Alessandro Matta presente alla Manifestazione organizzata presso la Sala Consiliare  da Biblioteca Comunale Antoni Cuccu , Istasac Nuoro , Bgo , Nur , Protezione Civile , sulla Memoria Storica del Porrajmos , genocidio Nazista dei Rom , con intervento dello Storico Luca Bravi

 

Giovedi 16 Febbraio , Istituto Tecnico Commerciale Primo Levi Quartu Sant'Elena (Ca)

 

h 9,00 : Lezione di Alessandro Matta su "Le Leggi Razziali in Sardegna" , all'Interno di un convegno organizzato dalla Prof.ssa Paola Fois e che vede anche la Partecipazione dell'Arcivescovo di Cagliari Mons. Miglio con una relazione su "Antigiudaismo e Antisemitismo nella Storia della Chiesa"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Settimana dal 7 all' 11 Novembre 2016 : Presentazione del Film "Zersplitterte Nacht" di Hermann Weiskopf in occasione della giornata di Anniversario della Notte dei Cristalli :

 

L'Associazione Memoriale Sardo della Shoah Insieme a ACIT Associazione Culturale Italo Tedesca di Cagliari sono liete e orgogliose di Annunciare la Prima Nazionale in Italia , in Presenza del Regista e del consulente Storico dell'opera , di una grande ed inedita pellicola sulla Notte dei Cristalli , Presentata proprio in occasione dell'anniversario del Pogrom Nazista ( 9-10 Novembre 1938 )

"ZERSPLITTERTE NACHT-9 NOVEMBER 1938" (La Notte dei Cristali-9 Novembre 1938 : Quando la notte fu più gelida...) di Hermann Weiskopf . Austria , 2013 . ( ...V.O. Sott. Italiano )

Martedi 8 Novembre 2016 , h 21.00 ,  Presso i Locali della "Società Umanitaria-Cineteca Sarda" , Viale Trieste 118 . Associazione Memoriale Sardo della Shoah  con ACIT-Associazione Culturale Italo Tedesca di Cagliari , Società Umanitaria di Cagliari e AVG-Filmproduktion di Innsbruck .

La Pellicola , tra le poche Fiction fino ad oggi realizzate sull'argomento della "Notte dei Cristalli" , ricostruisce in maniera dettagliata ed il più possibile fedelmente alla verità Storica , gli avvenimenti della Notte dei Cristalli nella città di Innsbruck , seguendo in particolare le vicende di Richard Berger , il presidente della Comunità Ebraica della città , ucciso proprio durante le violenze di quella Notte ...

Saranno presenti all'evento :

Hermann Weiskopf , Regista ed anche Attore all'interno del film .

Peter Mair , Storico dell'Università di Innsbruck e Consulente Storico della Pellicola .

Hermann Weiskopf : Attore e Regista di origini Austriache , ha vissuto per molti anni a Roma , lavorando nel mondo del cinema come attore e comparendo anche in alcune pellicole molto famose , da "Un tè con Mussolini" di Zeffirelli a "Le Rose del deserto" di Monicelli . Da alcuni anni si è ristabilito ad Innsbruck creando la AVG Filmproduktion , una casa di produzione di film e documentari di qualità , specializzata in particolare in film e documentari sulla Storia della Shoah , l'antisemitismo e la storia dello stato di Israele .

La sua pellicola "Zersplitterte Nacht" , dove ricostruisce gli eventi della Notte dei Cristalli nella città di Innsbruck , ha ottenuto e continua ancora oggi ad ottenere numerosi riconoscimenti e premi da tutto il mondo . Ultimo premio , il Best editing award al Southampton film festival .

 

Nelle giornate precedenti e successive alla presentazione del film , si terranno delle presentazioni della Pellicola in Mattinèe per le scuole .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

19-26 Agosto , Seminario " Studiare e Insegnare la Shoah" presso la International School of Holocaust Studies presso lo Yad Vashem . Anche il direttore della Associazione tra i selezionati :

Alessandro Matta, direttore della associazione memoriale sardo della shoah , ha  ultimato con successo in data 26 Agosto 2016  la frequentazione dell'importante seminario "studiare e insegnare la shoah" presso la International School of Holocaust Studies , presso lo yad vashem di Gerusalemme .
Molte sono le novità che attendono la associazione in questo prossimo anno scolastico : da una cooperazione con lo yad vashem per l' organizzazione di seminari di formazione di docenti in Sardegna alla collaborazione del dottor Matta con alcuni storici dell'istituto .
A tutti gli amici della associazione un enorme ringraziamento per aver sostenuto economicamente e moralmente questo piccolo grande passo del direttore .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

14-15 Giugno 2016 : La Dott.ssa Felicina Pontis della Associazione Memoriale Sardo della Shoah tra i relatori di un importante convegno sugli ebrei nei territori coloniali del Nord-Africa e del Dodecaneso durante la II Guerra Mondiale :

 

Si è svolto il 14 e il 15 Giugno scorso a Roma, presso l'università di Roma Tre, il worksho...p internazionale "Italy and Italian Jews in colonial territories during WWII. Libya, Dodecanese and East Africa".

L'incontro è organizzato dal The Documentary Center of North Africa Jewry during WWII - The Ben Zvi Institute insieme a Fondazione CDEC, Università di Roma Tre e World Organization of Libyan Jews.

Tra i relatori , anche la Dott.ssa Felicina Pontis , responsabile per la didattica della Associazione , che terrà una relazione sui rapporti tra la Comunità Ebraica di Rodi e la popolazione Sarda presente a Rodi durante la II guerra mondiale .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una Scuola di Quartu Sant'Elena ad Auschwitz con la preparazione della Associazione Memoriale Sardo della Shoah ...

 

si è svolto ad Inizio Aprile il Viaggio di Istruzione di studenti e le Studentesse del Liceo Classico "Motzo" di Quartu ( Ca ) , che si sono recati  in Viaggio di Istruzione presso i Campi di Concentramento e di Sterminio di Auschitz e Birkenau .

I ragazzi hanno usufruito , nelle settimane precedenti alla partenza e usufruiranno al loro ritorno in Italia , della consulenza della Associazione Memoriale Sardo della Shoah , che ha curato gli Incontri di Approfondimento Storico in preparazione a questo Importante Viaggio che si sono svolti prima della partenza e che continueranno a svolgersi al rientro .

 

I Ragazzi sono tornati dal Viaggio di Istruzione molto soddisfatti , anche e soprattutto grazie alla Preparazione svolta nelle settimane precedenti dai membri del gruppo di lavoro della Associazione .

 

Vogliamo ringraziare i docenti del Liceo Classico "Motzo" di Quartu Sant'elena ( Ca ) per averci dato questa opportunità .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

9 Marzo 2016 : Iniziativa "Per Non Dimenticare" organizzata dall'Associazione Memoriale Sardo della Shoah insieme all'Istituto Alberghiero Gramsci , con la collaborazione della Fondazione Banco di Sardegna e della Fondazione Museo della Shoah di Roma

 

9 Marzo 2016 , Istituto Alberghiero Gramsci di Monserrato  :

Giornata di Incontro dei Ragazzi dell'Istituto Alberghiero Gramsci con Marika Venezia , moglie del sopravvissuto di Auschwitz Birkenau Shlomo Venezia Z.L. , membro del sonderkommando , e pomeriggio di Formazione APERTO A TUTTO IL TERRITORIO con gli storici e i ricercatori : Marcello Pezzetti , Sara Berger e Alessandro Matta

Iniziativa resa possibile dalla Fondazione Banco di Sardegna , che ringraziamo per il contributo fornito , insieme all'Associazione Memoriale Sardo della Shoah e alla Fondazione Museo della Shoah

Appuntamento della Mattina Riservato agli Studenti dell'Istituto

Appuntamento Pomeridiano APERTO A TUTTO IL TERRITORIO .

 

Programma :

-Mattina ( Aperta agli Studenti dell'Istituto )

 

h 9,30 : Saluti del Dirigente Scolastico , Beatrice Pisu

h 9,45 : La Mia Storia... Testimonianza agli Studenti di Marika Venezia , Moglie di Shlomo Venezia Z.L. , deportato a Birkenau e membro dei Sonderkommando

h 11,15 : Coffee Break

h 11,45 : La Shoah in Italia e in Europa . Marcello Pezzetti , direttore Museo della Shoah di Roma

h 12,30 : domande del pubblico

h 13,15 : Pausa pranzo

 

-Pomeriggio (Aperta a tutto il territorio )

 

h 15,30 : La Shoah Italiana e la sua contestualizzazione nella storia della Shoah . Marcello Pezzetti , direttore Museo della Shoah di Roma

h 16,15 : La Mia Storia... Testimonianza al pubblico di Marika Venezia , Moglie di Shlomo Venezia Z.L. , deportato a Birkenau e membro dei Sonderkommando

h 17,00 : I centri di Sterminio della Aktion Reinhardt . Sara Berger , Ricercatrice della Fondazione Museo della Shoah di Roma

h 17,45 : Famiglie Sarde nella Bufera . Le leggi Razziali del 1938 in Sardegna . Alessandro Matta , direttore Associazione Memoriale Sardo della Shoah

h 18,30 : Discussione e saluti finali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15 Febbraio 2016 : Alessandro Matta a Ferrara  tra gli studiosi e i docenti frequentanti il convegno Internazionale di Studi Storici sulla Resistenza Ebraica in Europa

 

Si è svolto lo scorso 15 Febbraio , nei locali del teatro Comunale di Ferrara , il Convegno Internazionale di Studi Storici e Storiografici sulla Resistenza Ebraica al nazismo e al Fascismo  in Europa , organizzato da Isco Ferrara in collaborazione con Mémorial de la shoah di Parigi , Cdec di Milano , Meis di Ferrara  e rete Insmli degi Istituti Storici della Resistenza .

 

Si è trattato , probabilmente , del primo convegno di questo genere organizzato in Italia e probabilmente addirittura in Europa , a questo proposito durante i lavori del convegno la storica del Cdec Liliana Picciotto ha ricordato di come si sia finora svolto solo un convegno su questo tema presso lo Yad Vashem di Gerusalemme in Israele , ma oramai quasi 30 anni fa .

 

E' stato quindi un importantissimo momento di formazione sull'argomento , che ha arricchito ancora di più le competenze di chi vi ha partecipato . Alessandro Matta , direttore della Associazione Memoriale Sardo della Shoah , era tra i docenti ed educatori selezionati per prendere parte come pubblico alla iniziativa .

 

Vogliamo ringraziare per l'ospitalità e per l'ottimo momento di formazione l'intero personale dell'Isco di Ferrara ed in particolare Anna Quarzi , il Mémorial de la shoah di Parigi ed in particolare Laura Fontana , corrispondente per l'Italia della struttura , il Meis di Ferrara ( il cui pezzo per ora attivo  nella giornata precedente al 15 Alessandro Matta ha avuto occasione di visitare ) e il Cdec di Milano ed in particolare la Storica Liliana Picciotto .

 

 

 

 

 

 

26 Gennaio 2016 : L'Iniziativa per la Giornata della Memoria  a Cura dell'Istituto Storico della Resistenza di Cagliari dedicata ad Anne Frank e ai Bambini durante il Genocidio .

 

Si Svolgerà il prossimo 26 Gennaio 2016 , nei locali dell'Aula degli Specchi del Corpo Aggiunto del Polo Umanistico in Via is Mirrionis 1 a Cagliari a partire dalle h 15,30  , l'Iniziativa Istituzionale per la Giornata della Memoria a Cura dell'Istituto Storico della Resistenza di Cagliari . L'iniziativa , intitolata : "Anna Frank , Vite Spezzate nella Shoah" coinvolge oltre l'Issra-Istituto Storico della Resistenza , anche l'Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Storia , Beni Culturali e Territorio , Dottorato in Storia , Beni Culturali , Studi Internazionali ; L'Istituto Tecnico Industriale Scano di Monserrato (Ca) ; L'Ufficio Scolastico Regionale della Sardegna ,e  numerosi Licei ed Istituti Superiori di Cagliari . 

La Scaletta dell'Evento prevede una Introduzione a Cura del Prof. Francesco Atzeni , una Relazione dello Storico Prof. Enzo Collotti su " Occupazione e collaborazionismo in Olanda : Realtà e Mito di Anne Frank" , una Relazione dello Storico Prof. Bruno Maida su " Infanzia nella Shoah" , ed una Relazione della Prof.ssa Donatella Picciau su " Il Diario di Anne Frank , La Forza delle Parole" .

Nei giorni precedenti a questa iniziativa , a partire dal 19 Gennaio  , il Prof. Claudio Natoli terrà un Seminario di Formazione Sulla Shoah nei locali dell'Università di Cagliari , Facoltà di Lettere . Anche Il direttore della Associazione , Dott. Alessandro Matta , sarà tra gli Allievi di questo seminario di formazione , sulle tematiche "  I regimi fascisti e la persecuzione degli ebrei dalle leggi razziali alla Shoah. " Il Dott. Matta è stato inoltre anche invitato a prendere parte al dibattito successivo alle relazioni della iniziativa del 26 Gennaio .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gennaio-Febbraio 2016 : Si rinnova anche quest'anno l'Impegno della Associazione Memoriale Sardo della Shoah con il "Progetto Cinema e Scuola" in collaborazione con il Cinema d'Essai Greenwich di Cagliari . Quest'anno , ben cinque i film in uscita sulla Shoah nelle sale in Occasione della Giornata della Memoria .

 

Anche quest'anno , l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah sarà presente all'Interno del "Progetto Cinema e Scuola" del Cinema d'Essai Greenwich di Cagliari . Come ogni anno , in occasione della Giornata della Memoria , l'Associazione da un prezioso aiuto a questo progetto coinvolgendo  Studenti e Docenti di tutte le scuole di Cagliari che si recano a vedere il consueto film sulla Shoah in uscita nelle sale in occasione della Giornata della Memoria , in attività didattiche propedeutiche alla visione della pellicola e alla consegna di Materiale didattico-storico di Approfondimento sulla tematica trattata nel soggetto del filmato realizzato dalla Associazione .

 

Quest'Anno , eccezionalmente , è prevista l'Uscita , intorno al 27 Gennaio ( giornata della memoria ) di ben 5 pellicole sulla Shoah . In ordine di uscita , le sale vedranno il Passaggio dei film  :

 

IL LABIRINTO DEL SILENZIO ( Im Labyrinth des Schweigens ) , Germania  2014 ,   di Giulio Ricciarelli ( Sulla questione dei criminali Nazisti riciclatisi nella Società Tedesca della BRD degli anni '50 ) uscita prevista il 14 Gennaio 2016 con distribuzione Good Films .

 

IL FIGLIO DI SAUL ( Saul Fia ) , Ungheria 2015 , di Laszlo Nemes ( Pluripremiato a Cannes , il film affronta il delicato argomento dei Sonderkommando di Auschwitz Birkenau e della loro rivolta nell'Ottobre 1944 ) uscita prevista il 28 Gennaio 2016 con distribuzione Teodora Film .

 

UNA VOLTA NELLA VITA ( Les Heritiers ) , Francia 2015 , di Marie-Catille Mention-Schaar ( Realizzato in collaborazione con il Mémorial de la Shoah di Parigi , il film è forse il primo prodotto Europeo di fiction che affronta il tema della "Didattica della shoah" nelle scuole seguendo le esperienze di un liceo Parigino che partecipa con la sua professoressa di Storia al Concorso Ministeriale Francese in Memoria delle vittime della Deportazione Nazista ) uscita prevista il 28 Gennaio con distribuzione Lucky Red e Partenope Film .

 

THE EICHMANN SHOW ( id. ) , Gran Bretagna  2015 , di Paul Andrew ( Realizzato per la televisione ma poi per il suo grosso successo distribuito anche nelle sale , è la storia vera di Leon Hurwitz , il regista Israeliano che nel 1961 ottenne dal Governo Israeliano il delicato compito di filmare tutte le centinaia di Udienze del Processo al criminale Nazista Adolf Eichmann a Gerusalemme ) uscita prevista il 27 Gennaio 2016  con distribuzione Lucky Red .

 

REMEMBER ( id. ) , Canada  2015 , di Atom Egoyan ( La ricerca , da parte di un sopravvissuto ad Auschwitz ormai anziano , del criminale Nazista responsabile della morte della sua famiglia )  uscita prevista il 4 Febbraio 2016  con distribuzione BIM .

 

 

Anche quest'anno , come gli scorsi anni , l'Associazione e i suoi esperti sono a disposizione del Greenwich per introdurre i film sia nelle prime serate di programmazione per il pubblico , sia nelle mattinate di Proiezione per le Scuole , dove il direttore della Associazione Dott. Alessandro Matta terrà delle brevi introduzioni di tipo Storico precedenti alla proiezione delle pellicole , fornendo a studenti e docenti materiale didattico sull'argomento trattato dalla pellicola che stanno per vedere ( sono già in preparazione delle piccole brochure didattiche , cinque per l'esattezza , su ciascuno degli argomenti trattati da questi film )

Ringraziamo ancora una volta i nostri carissimi amici del Cinema d'Essai Greenwich per permetterci di dare una mano in questa importante iniziativa .

 

Per Maggiori informazioni sul progetto "Cinema e Scuola" , contattare il Cinema d'Essai Greenwich al numero: 070666859 chiedendo della Signora Deva .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

15 Ottobre 2015 : Uscita nelle sale cinematografiche Italiane  del film " Woman in Gold" di Simon Curtis . L'Associazione Memoriale Sardo della Shoah distribuirà presso le Sale Cinematografiche di Programmazione del film una Brochure di Approfondimento .

 

Esce il 15 Ottobre 2015 nelle sale Cinematografiche Italiane il film di Simon Curtis " Woman in Gold " . Il film è basato sulla storia vera della defunta Maria Altmann, una sopravvissuta all'Olocausto, che, insieme al giovane avvocato E. Randol Schoenberg, ha combattuto il governo austriaco per quasi un decennio per recuperare l'iconico quadro di Gustav Klimt Ritratto di Adele Bloch-Bauer I appartenuto a sua zia, che era stato confiscato dai nazisti a Vienna poco prima della seconda guerra mondiale.

In Occasione della Distribuzione nelle Sale del film , l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah si è accordata  con l'amministrazione del  Cinema Odissea di Cagliari , nel quale il film sarà in programmazione , per la distribuzione al pubblico ( fino ad esaurimento esemplari disponibili ) di una Brochure preparata dal Centro Multimediale della Associazione , contenente una Filmografia orientativa sulla questione dell'Arte rubata dai Nazisti e sulla questione del rapporto tra Nazismo e Arte .

 

Il pubblico che a partire da domani si recherà al Cinema Odissea di Cagliari per vedere la pellicola di Curtis , avrà quindi la possibilità di trovare all'ingresso questa Brochure , insieme ad altro materiale informativo sulla Associazione Memoriale Sardo della Shoah .

 

Per maggiori informazioni , o per richiedere la Brochure in caso di già avvenuto  Esaurimento esemplari , scrivete una mail a : cimkurtgerron@virgilio.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

9 Ottobre 2015 : L'Associazione Memoriale Sardo della Shoah per non dimenticare l'attentato alla Sinagoga di Roma del 9 Ottobre 1982

 

Il prossimo Venerdì 9 Ottobre cadrà il triste anniversario dei 33 anni
dall'attentato terroristico contro il tempio maggiore di Roma del 9 Ottobre 1982
. Una data ancora oggi ben poco ricordata nel nostro paese e nella storia
dell'Antisemitismo . Un attentato costato la vita ad un innocente vita di soli 2
anni : Stefano Gay Tachè .

Per ricordare e per far conoscere quanto accaduto , a partire da Giovedì 8
Ottobre 2015 , nei locali della Associazione Memoriale Sardo della Shoah , sarà
possibile all'interno del settore Mediatecario della Associazione la
consultazione di un dvd realizzato alcuni anni fa dalla rivista "Shalom" ,
contenente numerosi documenti sull'evento . Siamo inoltre in trattative con la
Rai per potere , nelle sole date dell'8 e 9 Ottobre , inserire alcuni servizi
rari della Rai ed in particolare della Rubrica "Sorgente di Vita" tra i
materiali da noi consultabili .

E' il nostro piccolo contributo per ricordare e non dimenticare ...

Per consultare in sede il materiale in queste date , Inviare una prenotazione
all'indirizzo : cimkurtgerron@virgilio.it  indicando nome e cognome ed orario in
cui si vuole visitare la sede e visionare il filmato . Gli orari per le due date
dell'8 e 9 Ottobre sono :

Giovedì 8 Ottobre 2015 : h 9-13 e h 15,30-19,30
Venerdì 9 Ottobre 2015 : h 9-15,30

 

 

 

 

 

 

 

 

Cagliari , 24 Aprile 2015 : Emilio Lussu e le Leggi Razziali . Un Convegno della Associazione Chenabura insieme a Unione Autonoma Partigiani Sardi in collaborazione con Associazione Memoriale Sardo della Shoah

 

venerdì 24 Aprile alle h 9,30 presso la Sala del Consiglio Comunale di Quartu  Sant'Elena , l'Associazione Sardos Pro Israele in collaborazione con l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah , ha in programma una iniziativa su Emilio Lussu e le Leggi Razziali del 1938 .

Mentre il pubblico prenderà posto in sala , sul monitor saranno proiettate immagini di documentari sulle Leggi Razziali del 1938 provenienti dalla Videoteca del settore Centro Multimediale dell'Associazione Memoriale Sardo della Shoah .

Dopo i Saluti iniziali delle Autorità  : Presidente del Consiglio Comunale , Sindaco e Assessore alla Cultura  , si susseguiranno  gli  interventi di :
 
Mario Carboni , Presidente Associazione Sardos Pro Israele : Emilio Lussu e le
Leggi Razziali

Alessandro Matta , Direttore Associazione Memoriale Sardo della Shoah  : Le
Leggi Razziali del 1938 in Sardegna

Seguiranno letture di Carlo Antonio Angioni e un Intervento Conclusivo di Franco Boi , Presidente Unione Autonoma Partigiani Sardi  .

coordina il Convegno Tore Amos Pirino , Vice Presidente Associazione Chenabura .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Concorso Ministeriale "I giovani ricordano la Shoah" , premiata la scuola media che ha lavorato con l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah

 

La scuola Media "I.c. di Senorbì" , sede staccata di Suelli ( Ca ) , che ha collaborato con l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah per alcuni appuntamenti di lezione sulle leggi razziali del 1938 e la shoah , e che ha partecipato al concorso ministeriale "i giovani ricordano la shoah" , ha vinto il concorso con il video del cortometraggio "...gli altri" .

Nel cortometraggio, interpretato dagli stessi allievi, la vicenda della Shoah è metaforicamente rappresentata attraverso l’esclusione dalla vita della scuola degli alunni della  sezione E, rei di provenire da un altro quartiere.

Il riferimento ai fatti storici, mai esplicito, è reso attraverso il linguaggio usato dalle voci fuori campo e nei dialoghi dei protagonisti.

La rappresentazione è condotta con molta coerenza ed efficacia narrativa in un crescendo che va dalla discriminazione alla persecuzione della persona fino all’annientamento.

 

La classe , accompagnata dai docenti , sarà a Roma dal 26 al 28 Gennaio Prossimo , e sarà premiata al Senato la mattina del 27 da Pietro Grasso , Presidente del Senato . Inoltre , nei tre giorni , la classe e i docenti avranno modo di fare un viaggio nei luoghi della Roma Ebraica , e di assistere all'inaugurazione della mostra "La Liberazione dei Campi Nazisti" , che sarà inaugurata al Vittoriano a cura della Fondazione Museo della Shoah di Roma .

 

 

 

 

 

Corri , Ragazzo , Corri . L'Associazione Memoriale Sardo della Shoah Insieme al cinema d'Essai Greenwich  presenta alle scuole il nuovo Film per la Giornata della Memoria 2015 . Raggiunto anche accordo con le Multisale The Space Cinema per distribuire al pubblico del film Materiale informativo di Approfondimento  :

 

Uscirà nelle prossime Giornate del 26-27-28 Gennaio 2015 nelle sale Cinematografiche di tutta Italia il film del regista Premio Oscar Pepe Danquart "Corri,Ragazzo,Corri" ( Lauf , Junge , Lauf) . Il film è una grande coproduzione Franco-Tedesco-Polacca del 2014 , basata sull'Omonimo Romanzo dello scrittore Israeliano di fama internazionale Uri Orlev . La storia , drammatica e commovente e basata su una storia vera di un sopravvissuto oggi vivente in Israele  , di un bambino in fuga dal Ghetto di Varsavia attraverso varie peripezie e resistendo a Fame , Freddo e all'odio incontenibile dell'antisemitismo attorno a Lui .  

Dopo la distribuzione nelle sale di tutta Italia in questre tre serate di fine Gennaio , la Lucky Red Distribuzione , che cura i diritti di distribuzione della Pellicola per il nostro paese , ha stabilito di comune accordo con alcune sale cinematografiche , di lasciare la pellicola a disposizione di esse per organizzare mattinate di presentazioni del film per le scuole Medie Inferiori e Superiori .

A Cagliari , questo lavoro verrà portato avanti dal Cinema D'Essai Greenwich in Via Sassari a Cagliari , già da molti anni ormai impegnato in queste iniziative per la Giornata della Memoria .

L'Associazione Memoriale Sardo della Shoah è anche quest'anno a disposizione del cinema Greenwich sia per fornire consulenza nelle mattinate di Proiezione del film per le scuole dopo il 28 Gennaio , sia per le tre serate in cui il film verrà presentato al Pubblico .

Precisamente , nelle mattinate di presentazione del film alle scuole , il direttore dell'Associazione , il Dott. Alessandro Matta terrà delle brevi introduzioni di tipo Storico precedenti alla proiezione della pellicola , fornendo a studenti e docenti materiale didattico sui Bambini nella Shoah e nei Ghetti Nazisti  . Mentre nelle tre serate di proiezione al pubblico , l'Associazione fornirà a chiunque si rechi a vedere il film del materiale di tipo Didattico e di Approfondimento sui Ghetti Nazisti e una Filmografia Ragionata sui Ghetti Nazisti a cura dell'Associazione Stessa . A questo proposito , il Greenwich non sarà il solo cinema in quelle tre serate a vedere questa distribuzione . Ieri infatti è stato raggiunto un accordo con le Multisale The Space Cinema di Sestu per poter distribuire al pubblico del film il seguente materiale ( Siamo in attesa di conferma simile anche per le multisale The Space Cinema di Quartucciu ) .

Ringraziamo ancora una volta il cinema d'Essai Greenwich per la disponibilità e le Multisale The Space Cinema .

 

Per ogni informazione sulle proiezioni Mattutine del film per le scuole , chiamare il numero : 070666859 e chiedere della Signora Deva .

 

Sito web del film : www.corriragazzocorri.it

Trailer in Italiano a cura della Lucky Red Distribuzione visibile a questo link : https://www.youtube.com/watch?v=mB8-FjmbS5M

 

 

27 Gennaio 2015 : Apre al pubblico il settore centro di insegnamento Multimediale Kurt Gerron dell'Associazione Memoriale Sardo della Shoah .

 

Grazie all'Ottenimento della Licenza MPLC-Motion Pictures Licensing Corporation , A Partire dal 27 Gennaio 2015 , l'Associazione Memoriale Sardo della Shoah Apre definitivamente alla consultazione del Pubblico il settore del Centro di Insegnamento Multimediale "Kurt Gerron" .
Il Centro di Insegnamento Multimediale Kurt Gerron è il settore dell'Associazione dedicato alla ricerca , collezione e raccolta di materiale filmico , documentario e documentale visivo sulle tematiche della Shoah , del Fascismo , del Nazismo , del dopoguerra , dello Stato di Israele , e di tutte le tematiche connesse alla Shoah , alla storia dell'Antisemitismo , e alla storia dei Genocidi del XX secolo e del genocidio nel corso di tutta ...la storia .
E' composto da una videoteca , da una audioteca e da una collezione di Risorse Multimediali .
La videoteca conta una collezione di  oltre 6000 titoli di film, documentari , sceneggiati , inchieste televisive .
L'audioteca ha raccolto ad oggi centinaia di trasmissioni radiofoniche , interviste , Canzoni Yiddish , Musica dei campi e dei ghetti , Musica swing definita "degenerata" dal Nazismo .
La collezione di risorse multimediali è specializzata nella raccolta di cd-rom e dvd-rom sulle tematiche della Shoah e della II guerra Mondiale .

Il centro di Insegnamento Multimediale ricerca inoltre in tutto il mondo archivi filmati originali e documenti filmati . Ad  oggi , la collezione di questi ultimi ammonta a oltre 4000 titoli .
In base alla licenza ottenuta , il settore dell'Associazione è ora definitivamente autorizzato , in base alle normative vigenti in materia di Diritto d'Autore , a far consultare al pubblico buona parte del suo patrimonio , in particolare i dvd e i Blu Ray e tutti gli altri formati home video Originali o legalmente acquisiti .

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Suelli , Scuola Media , un pomeriggio di studio e di approfondimento con i ragazzi sulle Leggi Razziali del 1938 nell'Isola

  

Lo scorso 4 Novembre , nel pomeriggio , Alessandro Matta , direttore e fondatore Associazione Memoriale Sardo della Shoah , ha tenuto presso la scuola media di Suelli ( Ca ) un pomeriggio di lezione e laboratorio didattico che ha visto due ore di formazione dei ragazzi delle classi seconde e terze medie . Nella prima ora si è parlato della storia della Legislazione razziale fascista del 1938 e del suo impatto nell'isola , nella seconda ora si sono affrontate le tappe della storia della Soluzione Finale . Ringraziamo il docente Fabrizio Casta per avere organizzato tale laboratorio , e ringraziamo anche i ragazzi della scuola che sono stati molto attenti alle preziose ore di laboratorio , ponendo anche interessanti quesiti al relatore .

  

  

  

  

  

  

Madison , Winskonsin , Usa : Alessandro Matta tra i relatori al convegno "Cinema and shoah : the golden age (1980-2010)" dell'università del Winskonsin e di San Diego

  

Si è svolto tra lo scorso 29 Ottobre e 2 Novembre negli Stati Uniti d'America , a Madison , Winskonsin , un importante convegno organizzato dalle Università di Madison e di San Diego , sulla tematica della cinematografia della Shoah negli ultimi 30 anni e la sua percezione nel grande pubblico . Tra i relatori della prima giornata , anche Alessandro Matta , direttore e fondatore Associazione Memoriale Sardo della Shoah , che è intervenuto con una relazione sulla percezione della shoah nei telefilm e nelle serie a puntate Americane ed Europee tra il 1980 ed oggi .

Alessandro Matta vuole ringraziare con la presente il principale organizzatore del convegno , il prof. Lawrence Baron dell'Università di San Diego , e quanti hanno reso la partecipazione di Alessandro Possibile a questo importante convegno

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

  

Asti , 17-18 Settembre 2014 , Seminario : Per discutere di Auschwitz , conoscere la Storia per Trasmetterne la Memoria . Anche il Direttore dell'Associazione tra gli Allievi del Seminario

  

Si è tenuto ad Asti lo scorso 17 e 18 Settembre il seminario "Per Discutere di Auschwitz , conoscere la Storie per Trasmetterne la Memoria" . Promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e dal Mémorial de la Shoah di Parigi con il sostegno del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, della Comunità ebraica di Torino e dell’ufficio territoriale della Prefettura, oltre che del Comune di Asti, di RectoVerso e del locale istituto per la Storia della Resistenza, il seminario di formazione sulla storia e sull’insegnamento della Shoah organizzato dal Polo universitario Asti Studi Superiori  ha visto una partecipazione notevole sia di insegnanti in servizio presso ogni ordine di scuola che di studiosi che lavorano in istituti, musei e associazioni che abbiano tra le loro finalità anche la trasmissione della Shoah.

Il direttore dell'Associazione Alessandro Matta , era tra gli oltre 80 tra Docenti ed Educatori della Shoah presenti al Seminario , che ha visto due giornate intensissime di lavoro accompagnate dagli interventi di Storici d'Eccezione come per Esempio il grande Storico della Shoah George Bensoussan , del Mémorial de la Shoah di Parigi .

Cogliamo occasione con questo scritto per ringraziare ancora vivamente tutta l'organizzazione del Seminario , e in particolare la Bravissima Studiosa Claudia Bourdin dell'Associazione Recto Verso , La Prof.ssa Nicoletta Fasano dell'Istituto storico della Resistenza di Asti , e Laura Fontana , oramai grande amica dell'Associazione , Responsabile per l'Italia presso il Mémorial de la Shoah di Parigi , per l'ospitalità e per avere consentito ad Alessandro questo piccolo grande passo in più nella sua formazione sulla Shoah .

 

 

 

Imi Sde-Or Lichtenfeld , la nascita del Krav Maga e il viaggio sul Pentcho  verso la libertà, il nuovo progetto di ricerca della Associazione Memoriale Sardo della shoah :

 

Alessandro Matta , direttore dell’Associazione Memoriale Sardo della Shoah , annuncia oggi ufficialmente l’inizio dei lavori per il nuovo progetto di ricerca dell’Associazione . Si tratta di una ricerca su Imi Sde-Or Lichtenfeld , la nascita del Krav Maga e il viaggio della rimorchiatore Pentcho .

L’annuncio fatto proprio in questa data non è casuale . Esattamente 74 anni fa , Il 16 maggio 1940 la nave "Pentcho""con a bordo 520 emigranti ha lasciato il porto sul Danubio Bratislava diretta verso la Palestina . Su un vecchio rimorchiatore danubiano, servito  una volta per il trasporto di bestiame o di grano e che per l'imminente viaggio avventuroso era provvisto di alcuni tavolati ed impalcature addizionali in legno, si pigiavano ebrei in fuga dalla Slovacchia, dalla Boemia, dalla Germania, dall'Austria, dall'Ungheria, dalla Polonia .

C'erano, tra di loro, circa 200 giovani  e  200 persone adulte (coppie di sposi e persone sole) che non temevano privazioni di sorta, pur di poter rivedere i loro figli in Palestina. Si trovavano, inoltre, sulla nave, cento uomini già detenuti in vari campi di concentramento tedeschi e rilasciati alla condizione di abbandonare immediatamente la Germania.

Tra i passeggeri di questo viaggio  verso la libertà , vi era anche un giovane uomo di Nome Imi Sde-Or Lichtenfeld . Egli è noto per essere stato il fondatore del metodo di combattimento e autodifesa krav maga, molto usato inizialmente proprio da Imi per proteggere se stesso e i suoi cari nella Slovacchia Fascista dei collaborazionisti di Monsignor Tiso .

La ricerca  intende fare luce su quel periodo della vita di quest’uomo che va dalla metà almeno degli anni ’30 fino agli anni successivi allo sterminio e alle esperienze professionali e di vita nello stato di Israele . La ricerca ha come obiettivo , oltre alla pubblicazione di un lavoro storico , anche quello di attivare una raccolta di materiali e documenti tale da potere mettere in piedi un settore espositivo sulla storia di Imi Lichtenfeld che troverà posto nel settore del futuro memoriale sardo della shoah che verrà dedicato alla questione dello sport durante il Nazismo e la Shoah .

Siamo inoltre in contatto con il regista Stefano Cattini e la storica Miroslava Ludkovinka , autori e produttori di un documentario sulla storia del viaggio del Pentcho ancora in fase di lavorazione , ma di cui è possibile già consultare un trailer al link : https://vimeo.com/77359305 . Contiamo di potere anche effettuare delle presentazioni di questo documentario una volta pronto sia in Sardegna sia nel resto d’Italia .  

La ricerca inoltre , indagherà e fornirà documentazione anche su un’altra figura fondamentale della vita di Imi Lichtenfeld , il padre Samuel , ispettore di Polizia , purtroppo , diversamente dal figlio , “inghiottito” letteralmente  dalla macchina della morte Nazista nel campo di sterminio di Auschwitz nel 1944 .

Chiediamo a chiunque possegga materiali e documenti di unirsi a noi in questa fondamentale ricerca su una figura poco nota ma per noi fondamentale in relazione alla questione Sport e Nazismo .

 

Alessandro Matta , 16 Maggio 2014 .

 

  

Memoriale Sardo della Shoah